Chiesa di Sant'Agostino
Pietrasanta (LU)
via Sant'Agostino, 1
0584 795226
WEB - EMAIL - LINEA DIRETTA
Nuria Rami Jurado
dal 18/7/2009 al 30/8/2009
tutti i giorni 18.30-24
EMAIL
Segnalato da

Comune di Pietrasanta



approfondimenti

Nuria Rami Jurado



 
Invia
 ::  playlist  ::  calendario eventi




18/7/2009

Nuria Rami Jurado

Chiesa di Sant'Agostino, Pietrasanta (LU)

In mostra atmosfere sospese, cariche di energia, che crescono e si esaltano tra i pigmenti delle tele. Nelle intense pennellate di colore si intravede il lungo e meditato lavoro che l'artista ha sviluppato nel tempo, calibrando le tinte e le sfumature.


comunicato stampa

Pennellate di vita, accenti emozionali, in un racconto pittorico che si rivela sul candore della tela. Un viaggio nell’interiorità tra i tumulti e i silenzi dell’anima. Nuria Rami Jurado parla di sé, in una vibrante sequenza di opere in tecnica mista, dipinte tra il 2008 ed il 2009. “Sevilla” è il titolo della mostra, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Pietrasanta con il patrocinio dell’Ambasciata di Spagna in Italia, dal 18 luglio al 30 agosto, nella Sala delle Grasce del Chiostro di Sant’Agostino.

Un episodio destinato a cambiare il corso della vita conduce la giovane Nuria Rami Jurado ad una pittura fortemente introspettiva. Squarci di oscurità o assolati spazi ne descrivono gli episodi salienti. Atmosfere sospese, cariche di energia, crescono e si esaltano tra i pigmenti delle tele. Vi si riconosce e si apprezza, nelle intense pennellate di colore, il lungo e meditato lavoro che l’artista ha sviluppato, calibrando le tinte e le sfumature. Coinvolgenti e appassionate, le opere di Nuria Rami non lasciano indifferenti, proprio come le emozioni che possono suscitare o che si agitano dentro di noi.

“La giovane artista spagnola, in Italia da molti anni – afferma l’assessore alla cultura Daniele Spina - è entrata a far parte di quel gruppo di artisti di talento che ha scelto di vivere e lavorare in città. Sono dunque lieto di presentare negli spazi espositivi del chiostro di Sant’Agostino i suoi ultimi lavori, certo che le sue alchimie cromatiche sapranno parlare al pubblico”.

Breve biografia
Maria Nuria Rami Jurado nasce a Barcellona (Spagna) nel 1964.
Fin dall’adolescenza dimostra una grande predisposizione per l’arte pittorica, intraprendendo un percorso di studi che la porterà ad ottenere la laurea in Belle Arti presso la sua città natale. Parallelamente partecipa a diverse mostre collettive e personali, alcune delle quali pubbliche e su invito delle stesse istituzioni catalane.

Ottiene la cattedra di “Disegno e Teoria del Colore” presso la scuola d’arte Sabadell di Barcellona e contemporaneamente perfeziona la tecnica del ritratto e l’uso del pastello con la pittrice spagnola Adelina Gaeta. Accanto ad un simile percorso “tradizionale”, non esita, tuttavia, ad analizzare ed indagare le nuove correnti dell’avanguardia proprie dell’arte catalana di quegli anni, destinata ad influenzarla notevolmente nel gesto pittorico e nelle scelte cromatiche future. Nel 1988 le viene affidato l’incarico di curatrice per la Fondazione Artistica Wintertour di Barcellona, fondata e sostenuta dall’omonima e rinomata compagnia finanziaria internazionale.

Dopo numerosi viaggi di approfondimento del panorama dell’arte contemporanea in Europa ed in Asia, nel 1990 l’artista decide di trasferirsi definitivamente in Italia, affascinata soprattutto dall’arte rinascimentale toscana. Dal 1995 si stabilisce in Versilia, dove attualmente vive e lavora.
In Italia, ha partecipato a diversi concorsi istituzionali di pittura, conseguendo, tra gli altri, il primo premio “Lago di Bolsena” ed il primo premio di San Marino. Lavora soprattutto per il mercato del collezionismo statunitense, collaborando con due gallerie di Miami e New York.

Alessia Lupoli Ufficio Stampa
Assessorato alla Cultura
tel. 0584/795381; fax 0584/795588
e-mail: cultura@comune.pietrasanta.lu.it
http://www.comune.pietrasanta.lu.it

Inaugurazione sabato 18 luglio, ore 19

Chiostro di Sant’Agostino
Sala delle Grasce - Pietrasanta
Orario:tutti i giorni, ore 18.30-24
ingresso libero

  Share
IN ARCHIVIO [98]
Artisti per la liberta'
dal 16/2/2014 al 16/3/2014

Attiva la tua LINEA DIRETTA con questa sede