Galleria l'Acquario
Roma
via Giulia, 178
06 64760353 FAX 06 64760353
WEB - EMAIL - LINEA DIRETTA
Federico Fellini
dal 20/1/2004 al 20/2/2004
06 68134613
WEB - EMAIL
Segnalato da

Gianna Licchetta




 
Invia
 ::  playlist  ::  calendario eventi




20/1/2004

Federico Fellini

Galleria l'Acquario, Roma

Disegni e Testimonianze. Trenta dei disegni di Federico Fellini, salvati e gentilmente concessi dall'amico scenografo Antonello Geleng. L'allestimento della mostra contiene alcuni dei disegni originali (ritratti, disegni preparatori ai films e bozzetti, della sterminata produzione Felliniana) attraverso i quali il Maestro, aveva scoperto di poter dar voce ai suoi pensieri e forma alla voce. La raffigurazione cinematografica avrebbe costituito solamente un livello diverso, piu' elaborato, di espressione.


comunicato stampa

Disegni e Testimonianze

Progetto a cura di Gianna Licchetta

Per celebrare il grande Maestro nel giorno del suo compleanno, presso la Galleria d'Arte il Nuovo Acquario, il 20 gennaio 2004 si inaugurerà la mostra 'Federico Fellini - disegni e testimonianze'. Trenta dei disegni di Federico Fellini, salvati e gentilmente concessi dall'amico scenografo Antonello Geleng, saranno esposti fino al 20 febbraio 2004.

L'allestimento della mostra contiene alcuni dei disegni originali (ritratti, disegni preparatori ai films e bozzetti, della sterminata produzione Felliniana) attraverso i quali il Maestro, aveva scoperto di poter dar voce ai suoi pensieri e forma alla voce. La raffigurazione cinematografica avrebbe costituito solamente un livello diverso, più elaborato, di espressione. L'allestimento comprende anche cinque dei rari e preziosi disegni/manoscritti dei suoi sogni, alcuni dei quali successivamente ispirarono e furono utilizzati da lui stesso come spunto per alcuni television commercials. Come soggetti, Fellini propose, un po' segretamente, questi vecchi sogni, attingendo al proprio repertorio onirico. E' noto che Fellini fissava sulla carta i suoi sogni in immagini e parole come una vera e propria scenografia e una rappresentazione della memoria. Ecco così che la mostra ci offre uno spaccato, un segmento, dello sterminato onirico del Maestro che qui è, forse, la base, la vera ispirazione dell'intera opera di Federino Fellini

Per citare alcuni dei sogni esposti:
'Anita Ekberg' con testo manoscritto del sogno del 29 ottobre 1961
'Lo stanzino segreto e il leone' con testo manoscritto di un sogno del 1972.
'Colla acustica' con testo manoscritto del sogno del 30 ottobre 1974 -
'Lo studio dell'analista Bernhard' con testo manoscritto di un sogno del 5 novembre 1974

Inaugurazione martedì 20 Gennaio 2004 - ore 18,30

Per l'occasione, si terranno ogni martedì alle ore 18,30, conversazioni d'autore condotte da Gianfranco Angelucci, amico e collaboratore del grande regista, sull'opera grafica e l'eredità artistica di Federico Fellini.
Saranno presenti agli incontri:
Martedì 27 Gennaio - ore 18,30 - Costanzo Costantini: L'Inferno di Fellini (Sovera Editore)
Martedì 3 Febbraio - ore 18,30 - Gianna Cobelli : Innamorarsi ancora (Editore Pagine)
Martedì 10 Febbraio - ore 18,30 - Enzo De Castro: Fellini in cento pagine (Edizioni dell'Oleandro)
Martedì 17 Febbraio - ore 18,30 - Moraldo Rossi: Il Sesto Vitellone (Editrice Cineteca di Bologna)
Gli incontri sono aperti al pubblico

Orario 11,00/13,00 - 17,00-20,00
lunedì mattina e festivi chiuso

Organizzazione e Ufficio stampa
ADC Comunicazione
Via Francesco Tamagno, 66 -00168 Roma

Galleria il Nuovo Acquario
Via Giulia, 178 - 00186 Roma
tel. 06 68134613
tel. 06 6143895

  Share
IN ARCHIVIO [22]
Verena D'Alessandro
dal 8/5/2014 al 29/5/2014

Attiva la tua LINEA DIRETTA con questa sede