Centro culturale S.Maria della Pieta'
Cremona
Piazza Papa Giovanni XXIII
0372 407787 FAX 0372 407320
WEB - EMAIL - LINEA DIRETTA
Borderline
dal 12/4/2013 al 8/5/2013
mart-dom 10-13 - 15-18
EMAIL
Segnalato da

Bonelli arte




 
Invia
 ::  playlist  ::  calendario eventi




12/4/2013

Borderline

Centro culturale S.Maria della Pieta', Cremona

Tra spirito e materia. La mostra pone l'attenzione su 4 artisti nati tutti in un arco di tempo di 10 anni: Mirco Marchelli, Vincenzo Marsiglia, Davide Nido, Robert Pan.


comunicato stampa

a cura di Niccolò Bonechi

Venerdì 12 aprile dalle ore 18.00 presso il Centro Culturale Santa Maria della Pietà di Cremona inaugura la mostra “Borderline. Tra spirito e materia” a cura di Niccolò Bonechi, che vede esposte le opere di Mirco Marchelli (Novi Ligure, 1963), Vincenzo Marsiglia (Belvedere Marittimo, 1972), Davide Nido (Milano, 1966) e Robert Pan (Bolzano, 1969). La mostra, organizzata in collaborazione con le gallerie Bonelli Lab e Cardelli&Fontana Arte Contemporanea, pone l’attenzione su quattro artisti nati tutti in un arco di tempo di dieci anni. Questo dato generazionale è stato l’input per focalizzare l’attenzione sugli atteggiamenti e le scelte degli artisti coinvolti, i quali sono stati capaci di lasciare una traccia tangibile e riconoscibile della loro ricerca artistica. In loro è riscontrabile non soltanto una forte connotazione aniconica, ma un’attenta riflessione sulle qualità intrinseche e le potenzialità dei materiali utilizzati: dall’eleganza delle cere utilizzate da Marchelli alla severità delle resine stratificate di Pan; dall’interazione sociale delle installazioni di Marsiglia all’impatto multicolore delle colle di Nido. Altro aspetto fondamentale che si evince dalle ricerche dei quattro artisti è il rapporto quasi spirituale che si crea tra loro e l’opera d’arte.

L’esigenza di un’attesa, sia essa dovuta al tempo di applicazione della materia o alla ricerca di un’armonia compositiva, risulta fondamentale per la compiutezza dell’opera, tanto che si manifesta nella intima percezione di ogni singola opera in mostra. Così la visione di questa diventa vera partecipazione, attimo in cui la distanza tra la materia e il suo divenire poetica si azzera. L’associazione DiMusE – didattica, musei, educazione – si propone per la conduzione di laboratori creativi gratuiti nell’ambito della mostra. I laboratori si svolgeranno durante le domeniche di apertura della mostra ( 14 aprile, 21 aprile, 28 aprile, 5 maggio), dalle 15.00 alle 17.00 le operatrici dell’associazione Dimuse saranno a disposizione di bambini e famiglie che vengono a visitare la mostra ed hanno voglia di cimentarsi, sulla scia degli artisti presenti in mostra, nella sperimentazione delle infinite possibilità creative offerte dai diversi materiali. Carta, cartone, plastica, legno, colle, stoffa, feltro, specchio, materiali di recupero vari … diventeranno supporto e soggetto al tempo stesso nella creazione di composizioni creative. I bambini coinvolti attivamente nell’osservazione, nella manipolazione e nell’assemblaggio degli elementi prescelti, comprenderanno le potenzialità espressive insite nel materiale.

Organizzazione: BonelliLAB Via Cavour 29, 46013 Canneto sull’Oglio (MN) – t. +39 0376 723161, lab@bonelliarte.com, www.bonelliarte.com

In collaborazione con: Cardelli&Fontana Arte Contemporanea Via Torrione Stella Nord 5, 19038 Sarzana (SP) – t. +39 0187 626374, galleria@cardelliefontana.com, www.cardelliefontana.com

inaugurazione 12 aprile ore 18

Centro culturale S.Maria della Pieta'
Piazza Papa Giovanni XXIII - Cremona
martedì-domenica 10-13 / 15-18

  Share
IN ARCHIVIO [4]
Borderline
dal 12/4/2013 al 8/5/2013

Attiva la tua LINEA DIRETTA con questa sede